certe volte non si limitano a toglierti il saluto..

LOURDES, UCCIDE MADRE A COLPI DI CROCIFISSO

PARIGI  – Credeva di essere il diavolo e così una donna di 34 anni ha ucciso la madre di 81 colpendola con un crocifisso e una lampada: è successo la notte scorsa nella città mariana di Lourdes, in Francia, una delle principali mete per i pellegrini cattolici di tutto il mondo. E’ stata la stessa donna a chiamare i soccorsi dopo aver colpito a morte la madre. Al loro arrivo gli agenti di polizia l’hanno trovata ricoperta di sangue, inginocchiata accanto al letto dove si trovava il corpo straziato dell’anziana: "ho avuto delle visioni, ho creduto di essere il diavolo, di essere il male", ha tentato di spiegare la donna poi ricoverata all’ospedale psichiatrico di Tolosa. Madre e figlia, entrambe molto credenti, in base a quanto riferito dagli inquirenti, si erano trasferite due anni fa a Lourdes, dove la Vergine è apparsa, secondo la tradizione cattolica, alla pastorella Bernadette Soubirous. Le due donne vivevano in un piccolo appartamento con le pareti interamente ricoperte di crocifissi e oggetti religiosi.

12 Comments

  1. è meraviglioso, giornalisticamente parlando, ovviamente….

    questo non c’entra niente, ma l’ho letto oggi sul sito de “il giornale”, e non è un fotomontaggio….

    Rispondi

  2. E volete sapere il particolare macabro? Anche la figlia omicida è stata ritrovata morta in un ospedale psichiatrico…stavolta il diavolo ha fatto la pentola e pure il coperchio…

    Rispondi

  3. allora buona Pasqua! dove sei stato questi ultimi tre giorni? me lo chiedo da quando avevo sette/otto anni. alcuni bambini dicevano: “All’Inferno” ma la suora li sgridava.

    Rispondi

E dimmelo, dai, lo so che ci tieni

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.