grigliata domenicale

Che non ne ho voglia di scrivere quello che ho già scritto sul blog delle cappe, dove non avevo voglia di scrivere neanche lì, ma devo farlo anche se ci ho sonno, perciò copio come dal mio compagno di banco.
E lo so che ho già intitolato un altro post così, ma questo è un avviso, voi siete naviganti, quindi non scassatemi la minchia e leggete.

Attenzione attenzione!
Annunciaziò annunciaziò!

DOMENICA 13 LUGLIO
ora di pranzo grossomodo

GRANDE GRIGLIATA
CAPPESTRE
COMEQUELLADELLANNOSCORSO
NELSOLITOPOSTODELLANNOSCORSO

A RONCO SCRIVIA
presso la trattoria CHEZ UGO
dove per Ugo si intende il mio asino

MENU VARIABILE
nel senso che ognuno si porta quel che gli pare
oppure lo frega agli altri mentre pisolano sull’amaca

ACCORRETE NUMEROSI!

SI ATTENDONO CONFERME VIA MAIL O TELEFONO

10 Comments

  1. Pensavo di confermare via commento qui ma vedo che dovrò cacciare via i soldi dell’sms, se le regole sono queste… un pvt di conferma vale al posto della mail? Perchè mi sa che noncelo la tua mail..
    Senti non mi va di buttare dei soldi, io vengo se poi mi mandate via perchè non ho confermato nel modo giusto amen! Anzi, porto anche un sacco di gente e vediamo se siete più voi o noi e magari vi cacciamo via noi a voi !!! E ci facciamo pure Ugo alla griglia! 😛

    Rispondi

  2. Secco: Da te mi aspetto una conferma tramite un messo in livrea che si presenti alla mia porta in carrozza, sennò non ti considero presente, e se arriverai con una scorta nutrita di amici vi tratterò tutti da imboscati, e racconterò a Ugo come avevate intenzione di trattarlo, prima di liberarvelo dietro.

    Cattiverio: ti dico solo che ho due suoi libri autografati.

    Rispondi

  3. Cattiverio: No, sono I Miracoli di Padre Pio e Trippa. A pensarci bene Trippa è più un giornaletto che un libro.. Vabbè, un libro autografato e un giornalettone.

    Subcomandante: No, cioè nel senso che ho scritto a F che se F domenica è a Ronco noi siamo a Ronco a mangiare dagli asini, perciò potrebbe unirsi a noi a Ronco, F, ma secondo me mi fanculizzava, F, per farmi capire, a me, che questa domenica non sarà a Ronco, F, e che quindi non potrà, F, partecipare alla grigliata a Ronco alla quale F avrebbe voluto partecipare. Esarannounpocazzisuoi, mica gliel’ho detto io di andare a fare il gerosolimitano, che poi si lamenta con me che i suoi vecchi amici non lo salutano più e scoprono cristo in casa loro e lo accolgono e lo nutrono e alla fine lui se ne va e si porta via la televisione e allora loro capiscono che non era mica cristo, era un ladro, e cristo quello vero e tutta la sua famiglia li tirano in ballo loro, accompagnati da sostantivi che riguardano varie specie di mammiferi ongulati, ma questa è un’altra storia..

    Rispondi

E dimmelo, dai, lo so che ci tieni